Google Analytics su wordpress senza plugin

analytics wordpress su wordpress

Installare Google Analytics sul tuo sito in wordpress in pochi minuti senza plugin

Per installare google analytics senza l’uso di plugin aggiuntivi ci sono dei requisiti indispensabili:

1. Recuperare ID Monitoraggio google

L’ID di monitoraggio di Google analytics è facilmente reperibile da qui https://analytics.google.com/analytics/, tramite la tua login Google (nome utente e password, se non ne hai uno segui i passaggi di google per crearne una) successivamente poi copi il codice di monitoraggio che trovi in amministratore > impostazioni proprietà > informazioni sul monitoraggio > codice di monitoraggio

Copiate il codice (simile a questo UA-000000000-0) nell’area evidenziata in rosso e lo salvate.

2. Inserire codice di Monitoraggio nel function.php

Ora che hai il tuo ID di monitoraggio non ci resta che aggiungerlo al tuo child theme.

Andando in Aspetto > editor del tema > Selezioni il tema child in alto a destra (che deve essere attivo) > selezioni function.php > e copi lo snippet qui sotto ricordati di sostituire UA-000000000-0 con il vostro id di monitoraggio che abbiamo copiato prima.

function ns_google_analytics() { ?>    

<script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-000000000-0"></script>
<script>
  window.dataLayer = window.dataLayer || [];
  function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
  gtag('js', new Date());

  gtag('config', 'UA-000000000-0');

</script>


  <?php
  }
  
add_action( 'wp_head', 'ns_google_analytics', 10 );

clicca su aggiorna in basso ed il tuo analytics sarà installato e attivo.

3. Attivare Analytics in versione anonimizzato

Se vuoi attivare analytics in versione anonimizzato bastera sostituire.

  gtag('config', 'UA-000000000-0');

con

gtag('config', 'UA-000000000-0', { 'anonymize_ip': true });

4. Verifica il funzionamento su Google Analytics

Ora che è tutto pronto è installato puoi verificare il funzionamento, ti basterà andare dove hai recuperato il codice nel punto 1: amministratore > impostazioni proprietà > informazioni sul monitoraggio > codice di monitoraggio ed in alto a destra verifica Analytics se ha rilevato accessi nelle ultime 48 ore.

Conclusioni

Come puoi notare dal codice sopra abbiamo usato una function ‘ns_google_analytics’ che viene attivata da un add_action sull’ hook ‘wp-head’:

add_action( 'wp_head', 'ns_google_analytics', 10 );

Questo è uno dei grandi vantaggi di wordpress con la stessa funzione potremmo andare a richiamare molte altre cose all’interno del nostro wp_head come ad esempio pixel facebook, css, e molto altro e sceglierne anche il posizionamento cambiando l’ultimo valore ’10’ che vediamo nell’esempio.

Condividi se ti è piaciuto

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Potrebbero interessarti anche

Questo sito utilizza cookie tecnici sul dispositivo, analytics e di terze parti. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.. Cookie policy